ARTICOLI

Formetica, Capofila del percorso finanziato dall'Avviso 1/2020 di Fondimpresa

Industria 4.0, Robotica e Intelligenza Artificiale

FORMETICA, CAPOFILA DEL PERCORSO FINANZIATO DALL'AVVISO 1/2020 DI FONDIMPRESA

26 lug, 2022

Formetica, che è un socio di Artes oltre che Agenzia Formativa di Confindustria, ha partecipato a un bando di Fondimpresa - Avviso 1/2020 con il quale ha sviluppato il progetto ARES - AggiorRnamento compEtenze Strategiche, nel cui Comitato Tecnico Scientifico è presente ARTES 4.0.

Fondimpresa istituisce fondi interprofessionali con gli accantonamenti dei versamenti delle imprese aderenti destinati alla formazione. Per il progetto ARES sono state coinvolte tra marzo 2021 e maggio 2022 43 aziende di Lucca, Firenze, Prato e Pistoia con 2300 ore di formazione e 94 azioni formative sui temi della competitività, ed ha coinvolto e formato 399 dipendenti, e se ne presentano ora i risultati. Sono state coinvolte prevalentemente imprese che per dimensione aziendale, tipo di attività produttiva e orientamento alle aree tematiche potessero essere interessate a sviluppare migliori livelli di competitività sui temi dell’Avviso: in particolare, a fronte dell’analisi del contesto della Regione Toscana e dal sistema di informazioni, è emerso che il Piano dovesse supportare le piccole e medie imprese nell’affrontare le dinamiche che oggi governano il mondo globale e, costantemente, lo modificano, sulla base di temi fondamentali:

  • l’innovazione nella produzione e dei processi
  • il cambiamento organizzativo
  • l’internazionalizzazione delle imprese

Il Piano formativo predisposto nell’ambito del progetto ha interessato le aziende toscane che hanno voluto intraprendere nel medio termine strategie competitive e che per realizzarle hanno utilizzato strumenti di formazione per agire sulle competenze di base/avanzate e specialistiche, in particolare nelle seguenti aree tematiche:

  • qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti, con interventi di sviluppo delle competenze dei lavoratori centrati sulla tematica delle tecniche di produzione
  • innovazione dell'organizzazione, con l’applicazione di nuovi metodi organizzativi nelle pratiche commerciali, nell'organizzazione del luogo di lavoro o nelle relazioni esterne di un'impresa;
  • internazionalizzazione, intesa nei processi di internazionalizzazione, sia in forma indiretta attraverso buyer, importatori e distributori, sia mediante la gestione diretta all’estero, anche tramite partenariati, di una o più fasi di attività (produzione, commercializzazione, logistica, distribuzione, e attività che rientrano nell’ambito di operatività dei “consorzi per l’internazionalizzazione”.

Gli obiettivi del progetto nell'ambito delle aree tematiche sono stati i seguenti: 

  1. aumentare e migliorare le tecniche di produzione nell’area qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti in modo da generare valore aggiunto e maggiore competitività. Attraverso le azioni formative connesse a questa area si è provato a favorire l’innovazione di prodotto, di processo e a costruire strategie in linea con gli scenari di innovazione tecnologica a livello regionale e globale;
  2. tramite i percorsi dell’area internazionalizzazione d’impresa si è inteso sviluppare strategie di internazionalizzazione che possano generare nuovo business diversificando il rischio e/o ampliando il mercato estero;
  3. grazie ai temi dell’innovazione dell’organizzazione si è voluto fornire strumenti operativi utili ad operare con competitività nei contesti mutati e mutevoli del mercato. Al fine di mantenere la propria competitività le imprese devono infatti sviluppare il proprio business model, ridefinire costantemente l’organizzazione interna ed esterna e rimodulare le pratiche commerciali facilitando la condivisione delle informazioni e la lettura dei dati per il monitoraggio e il miglioramento continuo delle attività aziendali.

Nei corsi con durata superiore alle 24 ore è stata effettuata una prova scritta (test o esercitazione) per valutare l'apprendimento e poter quindi elaborare assieme ad un Certificatore delle competenze una dichiarazione degli apprendimenti per ciascun partecipante. Le ore che hanno previsto la certificazione delle competenze sono state 1288. azienda01-3

I prossimi Avvisi di Fondimpresa, per i quali Formetica può supportare le aziende a presentare progetti formativi, sono:

Si prevede inoltre in ottobre un seminario conclusivo del progetto ARES che coinvolgerà il Comitato Tecnico Scientifico del Progetto, formato oltre che da ARTES 4.0 dall'Università di Pisa con il Dipartimento di Economia e Management e con DESTEC.

Scritto da

Enza Spadoni
Enza Spadoni

Innovation Manager presso l'istituto di Bio-Robotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e Responsabile Comunicazione&Marketing ARTES 4.0

Vai alla scheda dell'autore

Iscriviti alla newsletter

Lascia i tuoi dati per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news da ARTES 4.0